© 2019 da Tixupharma Srl

PARTNERSHIP

Fextract è un sistema d’integrazione del ferro "iron-free": potenzia l'assimilazione del ferro intrappolato nella dieta. Integrazione mirata agli stati cronici di carenza di ferro incrementa l'assimilazione della quota di ferro intrappolata nella dieta.​ Si propone come sostitutivo in caso di intolleranza al ferro orale in alto dosaggio (farmaceutico) o ai non-responders agli integratori 'soft' a contenenti ferro a basso impatto. ​

L'iniziativa è stata concepita in ambito accademico, a partire dalle conoscenze farmacologiche accumulate in anni di studio sull'omeostasi del ferro. Si rivolge ad aziende coinvolte nel tema trasversale della terapia marziale, con ricadute in ginecologia, pediatria, gastroenterologia, oncologia, nefrologia e cardiologia.

La ricerca traslazionale è basata sull'expertize Regolatorio specifico di ciascuna soluzione medicali rivolte alla qualità della vita - prodotti da automedicazione, dispositivi medici e integratori di alto profilo.

Il percorso dalla ricerca al mercato prevede l'adempimento del percorso normato di registrazione con i claim ammissibili in etichetta, istruzioni e materiale promozionale rivolto al personale medico e/o al pubblico. 

 

La conoscenza di procedure e regole, linee guida e leggi cogenti a livello nazionale e europeo è fondamentale per ottimizzare il costo/beneficio di nuovi prodotti medicali.

Filone di ricerca basato sulla scoperta dei percorsi autocrini e dei meccanismi epigenetici promossi dalla Spermidina/Ubigenina. Si tratta di un promotore trofico non peptidico, attivo a livello nanomolare (nM), di origine endogena-fisiologica, non tossico, rapidamente metabolizzato, altamente biodisponibile e clinicamente testato.

La pipeline Ubigel mira al ripristino del benessere urogenitale femminile, quale nuova frontiera nel segmento ginecologia-ostetricia nelle terapie non-ormonali. Basata su ricerche pre- e cliniche condotte in ambiente accademico, sta evolvendo verso l'industrializzazione e la registrazione.